Diritto

Ultimo aggiornamento .

EFFICACIA ESECUTIVA SENTENZA 1° GRADO

SOSPENSIONE.

Applicazione del principio di sospensione in parte qua e per una somma di danaro dell’efficacia esecutiva della sentenza impugnata: artt. 283 -351 cpc (a cura dell’avv. Pasquale Dimasi).


Con l’ordinanza in esame si ha un tipico esempio, di accoglimento dell’istanza di sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenza di primo grado, da parte della Corte d’Appello di Roma, in cui viene sospesa in parte qua la sentenza impugnata, ….per la somma eccedente €. 15.000,00…. .

Dall’analisi della predetta ordinanza, la Corte nel ritenere in parte fondate le doglianze dell’appellante, sull’an e sul quantum della condanna, analizza altresì il profilo delle ripercussioni che l’eventuale esecuzione potrebbe avere sull’organizzazione d’impresa dell’appellante, e del danno che pur essendo solo economico sarebbe difficilmente risarcibile in futuro.

Dall’altro lato ritiene altresì fondate le doglianze mosse dall’appellato, … all’esito di una sommaria delibazione, consentita in questa sede … sulla presenza di vizi e la necessità di interventi riparatori, seppure di entità diversa, da quelle ritenute in sentenza…

Infine la sospensione parziale della sentenza impugnata, viene giustificata…. Allo scopo di non pregiudicare unilateralmente le posizioni delle parti, nelle more della decisione… .

Il risvolto pratico di detta ordinanza è stato quello di far giungere le parti ad una soluzione transattiva della vertenza.

(Avv. Pasquale Dimasi)


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine