Diritto

Ultimo aggiornamento .

PICCOLI PASSI VERSO IL PROCESSO PENALE TELEMATICO

Roma, 21 maggio 2014. Il dipartimento Giustizia Telematica del Movimento Forense ha verificato alcune interessanti implementazioni sulla via del Processo Telematico, in tema di diritto penale.

Qui di seguito viene spiegato come richiedere i certificati ex art. 335 c.p.p in via telematica nonché le trascrizioni dei verbali d'udienza.

****

Servizio Procura

Segnaliamo, come detto in particolare ai Colleghi penalisti, l’utile servizio di richiesta telematica delle informazioni ostensibili ai sensi dell’art. 335 c.p.p. su eventuali iscrizioni nei registri delle notizie di reato in cui il cliente dell’avvocato figura come indagato o come persona offesa.

Il servizio è raggiungibile attraverso il punto d’accesso giustizia relativo al proprio Ordine di appartenenza (quello che si usa abitualmente per i servizi polisweb); è necessario essere in possesso del certificato di firma digitale (chiavetta USB o smart card) nonché della nomina a difensore da inoltrare in formato PDF (ed esibire in originale in caso di specifica richiesta). 

Non è possibile effettuare controlli su delega di altri colleghi.

Il servizio è attivo per i registri della Procura della Repubblica presso il Tribunale di:

Ancona – Bari – Brindisi – Campobasso – Firenze – Foggia – Forlì-Cesena – Gela – Genova – Isernia – Larino – La Spezia – Matera – Napoli – Nuoro – Palermo – Rimini – Roma – Sala Consilina – Santa Maria Capua Vetere – Savona – Siracusa – Taranto – Termini Imerese – Trapani – Venezia – Vercelli.

****

Trascrizioni verbali di udienza (sperimentale)

Segnaliamo, inoltre, la possibilità di richiedere telematicamente le Trascrizioni dei Verbali di Udienza agli Uffici del Ruolo pagando i relativi diritti di copia.
Per visualizzare la guida all’uso clicca QUI.

Il servizio è in uso sperimentale presso i Tribunali di Ancona – Avezzano – Bari – Bolzano – Campobasso – L’Aquila – Lanciano – La Spezia – Napoli – Palermo – Pescara – Reggio Emilia – Roma – Sulmona – Teramo – Termini Imerese – Vasto.

  

Dipartimento Nazionale Giustizia Telematica

Avv. Gianmaria V. L. Bonanno

Avv. Edoardo Ferraro


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine