Comunicati Stampa
Politica Forense
Radiotribunale

Ultimo aggiornamento .

PCT: FIRMA LA PETIZIONE ON LINE PER ELIMINARE IL DEPOSITO DELLA COPIA CARTACEA DI CORTESIA

Roma, 20 febbraio 2015. In questi ultimi mesi stiamo assistendo, purtroppo, al continuo prolificare in tutti i Fori d’Italia di prassi contrarie alla legge costituite e rappresentate da avvisi, inviti, esortazioni, protocolli e provvedimenti giudiziali, attraverso i quali viene illegittimamente imposto agli Avvocati il deposito di copie cartacee di “cortesia” degli atti processuali.

 

Per questo motivo abbiamo deciso di promuovere una petizione per chiedere al Ministro della Giustizia, al Consiglio Nazionale Forense, all’Organismo Unitario dell’Avvocatura e ai Consigli degli Ordini territoriali degli Avvocati l’immediata eliminazione di ogni e qualsiasi provvedimento e/o accordo che obblighi, inviti o raccomandi agli Avvocati il deposito delle copie cartacee di “cortesia” degli atti processuali, in qualsiasi forma questo venga adottato.

 

 

 

CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE PER L’ELIMINAZIONE DEL DEPOSITO DELLA COPIA CARTACEA DI CORTESIA DAL PCT

 

 

CLICCA QUI PER FIRMARE ANCHE LA PETIZIONE PER L'ESTENSIONE DEL PCT AL GIUDICE DI PACE

 

MOVIMENTO FORENSE

Il Presidente

Avv. Massimiliano Cesali

Il responsabile del Dipartimento Scientifico

Avv. Barbara Dalle Pezze

I responsabili del Dipartimento Nazionale Giustizia Telematica

Avv. Gianmaria V. L. Bonanno

Avv. Edoardo Ferraro

 


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine