Diritto
Rassegna Di Giurisprudenza

Ultimo aggiornamento .

Benevento, 20 Novembre 2016 - Selezione mirata di recenti interventi normativi e giurisprudenziali a cura della Sezione di Benevento del Movimento Forense

  1. Opposizione a decreto ingiuntivo, contratti di somministrazione – se la parte non restituisce nei termini il proprio fascicolo, il Giudice deve decidere sulla scorta degli atti allegati al fascicolo d’ufficio e ai fascicoli delle altre parti;

  2. Opposizione a decreto ingiuntivo, contratti di somministrazione – se la parte non restituisce nei termini il proprio fascicolo, il Giudice deve decidere sulla scorta degli atti allegati al fascicolo d’ufficio e ai fascicoli delle altre parti;

  3. Contratti di somministrazione, consumatore – ai sensi dell’art. 3 del Regolamento approvato mediante la Delibera 173/07/CONS. emessa dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, l’utente è onerato alla mera presentazione dell’istanza di conciliazione nel rispetto dei trenta giorni precedenti alla proposizione della domanda giudiziale.

  4. Assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile derivante dalla circolazione di veicoli e natanti-richiesta risarcimento fondo di garanzia per le vittime della strada-la mancata identificazione del veicolo da parte del danneggiato deve derivare da impossibilità incolpevole.

  5. Opposizione a decreto ingiuntivo, contratti di somministrazione – non costituisce prova dell’esistenza del contratto né l’accettazione dei beni d parte del presunto debitore, né la circostanza che il presunto creditore abbia eseguito una prestazione rimasta impagata. In tale ultimo caso, il presunto creditore potrà agire soltanto per il riconoscimento dell’ingiustificato arricchimento.

  6. Contratto di locazione ad uso abitativo-sanzioni a carico del locatore che abbia ottenuto la disponibilità anticipata dell’immobile per finalità non più realizzata-spetta al locatore l’onere di provare di aver adempiuto o di non aver potuto adempiere per cause ostative a lui non imputabili.

  7. Contratti di somministrazione, consumatore – non è dovuto l’indennizzo di cui all’art. 2 all. A della Delibera 173/07/CONS. emessa dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, perché è da intendersi rinunziato, qualora il consumatore opti per la proposizione della domanda giudiziale.

  8. Contratti di somministrazione, consumatore, spese giudiziarie – la compensazione delle spese giudiziarie, che sottende alla reciproca soccombenza dei contendenti, opera anche alla parte sia stata riconosciuta una pur minima voce di danno.

  9. Appello-Risarcimento danni

  10. Bancario, titoli azionari, nullità contratto, azione di restituzione capitale investito, risarcimento danni lucro cessante, interessi legali


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine