Ultimo aggiornamento .

NAPOLI NORD, 6 GIUGNO 2018 - CONVEGNI MF: LA RIFORMA DEL PROCESSO PENALE - PRIMO BILANCIO

La riforma Orlando affronta importanti profili della giustizia penale e modifica alcune decine di articoli fondamentali del Codice penale e di Procedura Penale. Sono toccati profili di diritto penale sostanziale, processuale e di ordinamento penitenziario.

“… L’azione riformatrice si prefigge l’ambizioso orizzonte di una riforma capace di toccare i vari segmenti dell’intervento penalistico: quello sanzionatorio, quello decisorio, quello esecutivo. Va subito detto che il provvedimento costituisce un collettore di istanze e pulsioni caratterizzate da input molto diversi tra loro, così da evidenziare una non semplice reductio ad unum, forse neanche tentata o comunque non realizzata. Il dato emerge dalla mancanza di organicità dell’impianto strutturale della legge, deficitaria sotto il piano sistematico degli argomenti oggetto dell’intervento riformatore …”

Con l’approvazione dei D. Lgs. n. 216 del 2017 e n. 11 del 2018 si completa il mosaico della riforma della giustizia del Ministro Orlando e si prospetta la possibilità di sviluppare qualche prima – sommaria – riflessione di sistema, ancorché siano ancora incerte le sorti di alcune deleghe ed i possibili contenuti di quelle in itinere.

Questa la tematica del convegno organizzato dalla sezione Napoli Nord del Movimento Forense che si terrà presso la sala Livatino del Tribunale di Napoli Nord in Aversa il giorno 6 giugno 2018 alle ore 14:30.

Il tema verrà introdotto dal Presidente della Camera Penale di Napoli Nord avv. Filippo Trofino e ne discuteranno il dott. Antonio Vergara – Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Napoli Nord ed il Prof. Giorgio Spangher –prof. Straordinario presso Unitelma Sapienza.

Il COA di Napoli Nord ha già deliberato il riconoscimento di 3 crediti formativi ai partecipanti.

Per stampare la locandina clicca qui

Movimento Forense Napoli Nord

Il Presidente

Avv. Gianluca Lauro


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine