Ultimo aggiornamento .

MOVIMENTO FORENSE ROMA PRESENTA IL NUOVO PROGETTO DEDICATO AI GIOVANI AVVOCATI

Il Movimento Forense Roma, dopo anni di attività sul territorio, ha deciso di promuovere la creazione del Movimento Forense Giovani con l’idea di creare un luogo di incontro e di inclusione volto a favorire l’accesso dei praticanti e dei giovani avvocati fino a 35 anni nel mondo dell’avvocatura, al fine di offrire loro il supporto necessario per l’espletamento delle varie procedure nonché gli strumenti utili ai fini della formazione professionale e i mezzi di supporto fondamentali per comprendere ed affrontare al meglio, attraverso la partecipazione attiva ed il confronto, le problematiche che quotidianamente coinvolgono l’avvocatura.

La realizzazione dei suddetti obiettivi passa attraverso lo sviluppo e l’attuazione di una serie di progetti, tra cui:

- ORIENTAGIOVANI: un servizio attivo dal mese di ottobre 2019, che nasce con lo scopo di orientare ed informare i praticanti e i giovani avvocati, ma anche i laureandi in giurisprudenza, a cui gli stessi potranno rivolgersi attraverso i canali mail e social indicati alla fine del presente articolo per ottenere tutte le risposte e le informazioni di cui necessitano nonché le indicazioni utili per districarsi nel complesso mondo della burocrazia, delle procedure di iscrizione e degli uffici giudiziari;

- GIUSTIZIA TELEMATICA: una materia tanto fondamentale quanto sconosciuta ai giovani che si affacciano per la prima volta al mondo dell’avvocatura, sebbene costituisca il principale strumento processuale di cui nessun avvocato – o futuro tale – può fare a meno. Il Movimento Forense, che ormai da anni affianca i professionisti con il suo Dipartimento Nazionale di Giustizia Telematica, mette a disposizione dei giovani le proprie risorse formative per consentire loro di apprendere le nozioni fondamentali sul Processo Civile Telematico e sul Processo Tributario Telematico che, certamente, consentiranno ai giovani professionisti di approcciarsi con maggior competenza allo studio legale e alla professione forense.

- APERITIVI FORMATIVI: momenti di confronto, all’insegna della socialità, durante i quali i professionisti si incontrano per affrontare diverse tematiche attinenti alla giustizia digitale, alimentando il dibattito con proprie idee, esperienze e suggerimenti e offrendo spunti di riflessione per stimolare la partecipazione attiva e il dialogo su diversi aspetti relativi al mondo digitale.

- SPORT: mezzo di aggregazione per eccellenza che favorisce l’incontro tra diverse generazioni e categorie di soggetti su cui il Movimento Forense ha investito molte risorse, dando vita alla prima Polisportiva degli avvocati presso la quale i colleghi si ritrovano per condividere momenti di sano sport all’insegna dell’agonismo e della convivialità.

- APPROFONDIMENTI SULL’ORDINAMENTO FORENSE E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE: una serie di incontri periodici per permettere ai giovani che entrano a far parte del mondo dell’avvocatura di conoscere l’assetto organizzativo dell’ordinamento forense e di approfondire le tematiche legate alla deontologia, “grundnorm” per qualunque professionista, spesso sconosciuta e talvolta sottovalutata in quanto non costituisce oggetto di studio né di approfondimento durante il percorso di studi universitario, lasciando spesso i giovani privi di quelle nozioni basilari e necessarie per comprendere il valore ed il senso di questa professione.

 

L’iscrizione al Movimento Forense Giovani è gratuita per i praticanti avvocati, mentre ha un costo agevolato pari ad €35/anno anziché €50/anno per gli avvocati fino ai 35 anni di età.

 

Per maggiori informazioni:

Gruppo Facebook:  OrientaGiovani – Movimento Forense Roma

Mail:  roma.giovani@movimentoforense.it

 

 

 

Dario Tornese

Responsabile Movimento Forense Giovani Roma

 

Maria Chiara Ruzza

Presidente Movimento Forense Roma

 


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine