Convegni & Formazione

Ultimo aggiornamento .

NAPOLI NORD, 24 OTTOBRE 2019 - CONVEGNI MF: PRESUNZIONE ED ONERE DELLA PROVA NELLA PRASSI DEGLI ACCERTAMENTI FISCALI E NELLA GIURISPRUDENZA. CASISTICA, ANALISI STRUTTURALE E RAGIONAMENTI INGANNEVOLI

IL MOVIMENTO FORENSE, SEZIONE NAPOLI NORD

 

presenta il convegno sul tema

 

Presunzione ed onere della prova nella prassi degli accertamenti fiscali e nella giurisprudenza. Casistica, analisi strutturale e ragionamenti ingannevoli

24 ottobre 2019

Ore 14.30

Tribunale di Napoli Nord in Aversa – sala convegni “Livatino”

La presunzione nella prassi degli accertamenti fiscali è sempre più utilizzata, tollerata dalla giurisprudenza e consentita dalla legge. La nozione di presunzione desumibile dall’art. 2727 c.c. è quella di conseguenza che la legge o il giudice, attraverso un’attività logica ed interpretativa trae da un fatto noto per risalire ad un fatto ignoto. La legge, tuttavia, non indica come debba essere provato il fatto noto, sicché non esclude che la sua conoscenza derivi a sua volta da presunzioni.

Il frequente ricorso alle presunzioni nella prassi degli accertamenti fiscali, in un regime dell’onere probatorio invertito, nel senso che spetta al contribuente dimostrare l’infondatezza degli esisti delle verifiche tributarie, crea negli operatori del settore dubbi ed incertezze sui limiti del procedimento induttivo, tanto che la presunzione e l’accertamento induttivo, un binomio inscindibile, restano protagonisti della giurisprudenza tributaria, che fatica a trovare un giusto equilibrio sia nell’attribuzione dell’onere della prova, sia nel contenuto della prova stessa. In siffatto contesto, il rischio maggiore è rappresentato dalla possibilità che da una presunzione ne scaturiscano altre, dalla cd. praesumptio de praesumpto (o presunzione a catena).

Ebbene, proprio al fine di discutere di un tema così dibattuto e di fornire gli operatori del settore validi spunti di riflessione sulla scorta della casistica e dei più recenti orientamenti giurisprudenziali, la sezione Napoli Nord unitamente al Coordinatore della Regione Campania di Movimento Forense, avv. Gianluca Lauro, ha organizzato, da ultimo, l’evento formativo dal titolo “Presunzione ed onere della prova nella prassi degli accertamenti fiscali e nella giurisprudenza. Casistica, analisi strutturale e ragionamenti ingannevoli”.

L’evento si svolgerà il 24 ottobre 2019 dalle ore 14:30 presso la sala convegni “Livatino” del Tribunale di Napoli Nord in Aversa.

L’evento è patrocinato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Nord e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli Nord.

Ai partecipanti saranno riconosciuti 3 crediti formativi già deliberati dal C.O.A. di Napoli Nord e dall’O.D.C.E.C. di Napoli Nord.

 

Per info e prenotazioni: info@mfnapolinord.it

PER STAMPARE LA LOCANDINA CLICCA QUI

 


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine